La Domus Gelsomino è dotata di un elegante letto in ferro battuto e di una cassapanca dell’ottocento intarsiata dove veniva posta la dote della sposa.